sistina esaurito

Enorme successo per Mamma Mia! che chiude al Sistina con il tutto esaurito 

Il musical dei record da oggi di nuovo in vendita per nuove repliche a partire dall’11 ottobre

Mamma Mia!, la grande Produzione interamente italiana che con i suoi 102.570 spettatori fino ad oggi è senza dubbio il più importante evento teatrale della stagione. Dalle anteprime estive al tour invernale nei teatri delle principali città italiane, un inarrestabile tam tam ha scatenato tappa dopo tappa una vera e propria caccia al biglietto, con date ormai ovunque sold out. Come accade al Sistina di Roma, dove il musical durante le feste natalizie ha fatto il pieno di consensi e dove il botteghino del teatro è stato preso letteralmente d’assalto. L’accoglienza nella Capitale è stata talmente calorosa che, proprio per far fronte alla grande richiesta di pubblico, il Sistina aprirà con Mamma Mia!, l’11 ottobre, la prossima stagione teatrale.

Dopo Roma, il tour prosegue fino a febbraio toccando Udine, Genova, Livorno, Modena, Parma, Bologna e Lugano e già cresce l’attesa in ogni città con biglietti quasi del tutto esauriti. Un grande successo di critica, stampa e “popolare”, con entusiastiche recensioni anche sulle pagine social del musical che parlano di uno spettacolo ‘eccezionale’, ‘straordinario’, ‘strepitoso’, ‘da sballo’, un vero e proprio “Mamma Mia! Boom“.

  • 79 le repliche fin qui (di cui 31 al Sistina di Roma);
  • 4.136.425 euro l’incasso totale (di cui circa la metà al Sistina);
  • 102.570 spettatori registrati fino ad oggi (di cui 43.036 al Sistina di Roma).

I numeri straordinari di questa Produzione tutta italiana targata PeepArrow Entertainment e Il Sistina si devono a un mix di fattori vincenti. Non solo il grande impegno produttivo e la prestigiosa firma di Massimo Romeo Piparo, autore della regia e dell’adattamento, ma anche il talento e le strepitose interpretazione degli amatissimi protagonisti Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Sabrina Marciano, Laura Di Mauro, Elisabetta Tulli, Eleonora Facchini e Jacopo Sarno. Le coinvolgenti musiche degli ABBA con 24 brani – come Mamma Mia!, Dancing Queen, The winner takes it all e Super Trouper – tradotti in italiano e suonati dall’orchestra dal vivo del Maestro Emanuele Friello, gli oltre 30 artisti sul palco e le eccezionali professionalità di Roberto Croce per le coreografie, Teresa Caruso per le scene, Cecilia Betona per i costumi, Alfonso Barbiero con Stefano Gorini per il suono e Daniele Ceprani per le luci.

E poi, a conquistare il cuore di migliaia di spettatori, è una storia romantica e divertente, ironica e delicata, che racconta l’amore maturo accanto a quello giovanile, indagando grandi sentimenti come il rapporto tra madre e figlia, l’amicizia e il coraggio, ma soprattutto una commedia che, attraverso due donne straordinarie, celebra la ricerca della felicità anche a costo di sfidare le convenzioni.

Al centro della vicenda la giovane Sophie che, a pochi giorni dal suo matrimonio sull’isola greca in cui vive, chiama i tre fidanzati storici di sua madre per scoprire chi di loro è il padre che non ha mai conosciuto.

 

Acquista subito i biglietti per ottobre 2018