Da mercoledì 2 marzo al Sistina Alessandro Siani e Christian De Sica saranno gli interpreti de

IL PRINCIPE ABUSIVO A TEATRO.

Talmente diversi da funzionare, sono la nuova strana coppia del teatro: dopo il successo al cinema, arriva in teatro “Il Principe Abusivo”, una commedia che somiglia molto a una favola.

De Sica è il ciambellano di un piccolo principato che deve insegnare i modi per stare a corte a un rozzo napoletano disoccupato e maestro dello scrocco (Alessandro Siani), innamorato di una principessa triste e frustrata perché i rotocalchi non si occupano di lei e i sudditi la ignorano.
Una storia poetica, semplice, ma che arriva al cuore. Una favola che parla di ricchezza e povertà.

E’ Alessandro Siani che attraverso le sue parole ci spiega la trasposizione teatrale del suo celebre film: “Il Principe Abusivo è stato il mio film d’esordio accolto con grande affetto dal pubblico…un affetto nei confronti di questa pellicola che mi ha trascinato a progettarne una versione teatrale.

Un adattamento con grandi sorprese nel cast, con tante novità musicali, ma con una sicurezza: Christian De Sica.
Una favola moderna che parla di ricchezza e povertà…si dice: il ricco trova parenti tra gli sconosciuti, il povero trova sconosciuti tra i parenti.”

Condividi: